Vai menu di sezione

L'Unione Europea finanzia l'installazione di reti wifi gratuite nel comune di Roncegno Terme

C’è anche Roncegno Terme tra i 510 comuni italiani che si sono aggiudicati i voucher del secondo bando “Wifi4Eu” per l’installazione di reti wifi gratuite all’interno di spazi pubblici. L’iniziativa è stata promossa dall’Unione Europea ed ognuna delle municipalità aggiudicatarie del bando potrà contare su un contributo da 15mila euro per creare gli hot spot necessari per attivare connessioni internet in spazi pubblici del suo territorio.

Ad aggiudicarsi il numero più alto di voucher sono stati Italia, Spagna e Germania, con il 98% dei contributi che è stato assegnato nei primi 60 secondi di apertura del bando sulla base del criterio ‘primo arrivato, primo servito’ (first-come, first-served). In tutta Europa sono 3.400 le municipalità risultate vincitrici del bando, a cui sono stati assegnati voucher per un totale di 51 milioni di euro. Roncegno è l’unico comune in Valsugana che ha usufruito di questo bando, ce ne sono altri 7-8 in tutto il Trentino. In Italia la Lombardia ha portato a casa ben 92 buoni, seguita dal Piemonte con 63 voucher, dalla Campania (55), Sicilia (42), Veneto (35), Puglia (31) e Lazio (24). Il comune più piccolo è stato Monteferrante, un borgo popolato da 123 anime in provincia di Chieti che fa parte della Comunità montana Sangro Vastese.

torna all'inizio del contenuto
Pagina pubblicata Sabato, 01 Giugno 2019

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto